Ama

“Quando tutto sembra perduto, ama la vita con tutto te stesso”
 
Prendete questa frase, scrivetela su tutti i muri, disegnatela sugli aerei, scrivetela su pezzettini di carta e regalatela in giro per le strade agli anziani, ai bambini, ai malati, ai buoni, ai cattivi, ai bianchi, ai neri.
Regalatela alle persone felici, perché possano esserlo ancora di più; alle persone sofferenti, perché possano trarne speranza. 
Mettete questo messaggio dentro centinaia di bottiglie e fatele viaggiare sulle onde, affinché ogni naufrago possa trarne  forza e coraggio. 
Ma soprattutto incidetela nel vostro cuore, perché possa riflettersi nei vostri gesti, possa illuminare gli occhi, stamparsi sul viso e possa regalare, a chi  guarda,  un dolce e soave sorriso mentre direte loro: 

  

“Quando tutto sembra perduto, ama la vita con tutto te stesso”

 

Lupo Donato

Swarovski

Gli ultimi raggi del sole fanno brillare gli aspetti più reconditi della strada; il mondo ora risplende orridamente sotto quest’occhio di bue.

Sulla schiavitù dell’umanità

Esiste il libero arbitrio? E se sì, qual è la sua portata? A queste domande hanno cercato una risposta innumerevoli Liberi Pensatori che sembrano non aver raggiunto una soluzione. Ecco esposta, in questa pubblicazione, una rivoluzionaria teoria che potrebbe segnare una svolta al problema del libero arbitrio. Sei pronto ad affrontare questo viaggio nel labirinto?

Sul monopolio delle emozioni e sulle catene della volontà

Siamo in guerra. Una guerra invisibile per il dominio delle nostre emozioni. La nostra autentica personalità viene ogni giorno incatenata inconsapevolmente da noi stessi. La prima arma di difesa è la conoscenza. Ecco racchiusa in una sintetica ricerca italiana tutto ciò che c’è da sapere sul come evitare di rimanere delle macchine prima che sia troppo tardi.

La Sirena e il Pescatore

Tra due figure si stabilisce un incontro illuminante dagli esiti inediti..

L’attesa nella malinconia

Cos’è l’attesa se essa è accompagnata dalla malinconia?

Vuoti d’Aria

Un rapporto intimo tra corpo e natura, silenzi e colori

Storia di una lacrima

Una lacrima scendendo dolcemente lunga la guancia descrive il suo ineluttabile tragitto.

Gesù: il primo coach moderno nella storia dell’umanità

La figura del coach sembra essere divenuta una moda, ma da dove trae le sue origini? Quali sono i parallelismi con il metodo socratico? E ancora: vi è un qualche collegamento tra Socrate e Gesù? Quest’ultimo è davvero esistito?

Sei

Come annegare in un oceano d’aria per provare a definire chi Sei

L’Aurora e La Porta

Un percorso lungo la temporalità. Dai primi versi sbocciati nel 1995 all’attraversamento di un Porta al di la dello spazio e del tempo. Cosa ci aspetterà in questo eterno viaggio?

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!