e così sia

e così sia

e così sia

 

parole si perdono
nella malinconia
dove lacrime cadono
come lava
nei solchi sotto la cute
c’è del sangue anche
nelle lacrime
una vita
nei resti del passato che saremo
un relitto
nei germi del futuro che fummo

  

Lupo Federico

Pater noster

Quando la preghiera fluttua via dal cuore materializzandosi in parole pure

Are Chinese all the same?

But do “Chinese” all really look the same? Is there any scientific study at the base of this stereotype?
Which social phenomena can be at the base of the homogenization of beauty standards? Let’s discover it together!

Non m’illudo, padre…

Quando grandi cambiamenti portano a grandi consapevolezze

The day in which the man contradicted himself

Our perception is based on duality: something is or isn’t. Aristotle named this logical principle “principle of non-contradiction” and we humans have put it as the foundation for our building of knowledge. We shiver, then, because the duality, as we logically conceive it, has come to its extinction. A short juvenile essay produced for a contest of the Scuola Normale Superiore of Pisa that gives a glimpse of light on a scientific theory on the concept of “soul”.

Il Perseo Caduto

Un malinconico quanto affascinante epilogo dell’eroe greco che si trasforma in un nuovo inizio

Gas

Una poesia ispirata alla fiaba di Cenerentola, in cui i protagonisti diventano i topolini

L’arte in quanto tale

Cosa rimane dell’arte quando scaviamo oltre la superficie di un quadro? Cos’è l’essenza che rende l’arte tale?

Un Folle

Chi può dire chi io sia se non io stesso!
Nel coraggio di vivere, è oggi la vera virtù.

Cos’è meditazione?

Una personale intuizione su una domanda che può interessare ogni libero ricercatore

Il mio Albero Rosso

La quarantena ci sta veramente distaccando dalla natura? Ecco la mia versione dell’Albero Rosso di Piet Mondrian

Sconosciuti

Sconosciuti

Sconosciuti

Il nostro uomo, perso in un puzzo di morte, getta, lontano dal misero scarto che di lui rimane, la sua attenzione. Altri stanno pensando a lui, altri, giorno e notte, lavorano per i suoi desideri, altri insieme ad altri ancora, sconosciuti tra sconosciuti, come lo è per tutti quel misero scarto sopravvissuto in un puzzo di morte. Ecco il miracolo del 21° secolo. Oltre ogni immaginazione in altro tempo. Sconosciuti collaborano quotidianamente a rianimare un corpo morente, dal contenuto sconosciuto. 

Lupo Federico

Il giorno in cui l’uomo contradisse se stesso

La nostra percezione è basata sulla dualità: qualcosa è o non è. Aristotele denominò questo principio logico “principio di non contraddizione” e noi uomini lo abbiamo posto come fondamenta per il nostro edificio del sapere. Tremiamo, dunque, perché la dualità così come la concepiamo logicamente è giunta alla sua estinzione. Un breve scritto giovanile stilato per un concorso alla Scuola Normale Superiore di Pisa che dà uno spiraglio di luce ad una teoria scientifica sul concetto di “anima”.

Rinascita

Una poesia di stile idillico in cui la Verità diviene amante carnale. Il confine tra morte e nascita si assottiglia tanto da far sovrapporre i due concetti. L’orgasmo della Verità distrugge le ombre e le mostra per ciò che sono davvero: una complementarietà nascosta, segreta.

Il Perseo Caduto

Un malinconico quanto affascinante epilogo dell’eroe greco che si trasforma in un nuovo inizio

Cos’è meditazione?

Una personale intuizione su una domanda che può interessare ogni libero ricercatore

Caro Covid-19

La tristezza e il dolore si esprimono in parole rivelando la situazione emotiva che sta circondando il mondo

L’Aurora e La Porta

Un percorso lungo la temporalità. Dai primi versi sbocciati nel 1995 all’attraversamento di un Porta al di la dello spazio e del tempo. Cosa ci aspetterà in questo eterno viaggio?

Sull’ontogenesi della persona

“Da dove veniamo” è una delle domande che qualunque essere umano si è posto almeno una volta nella vita. Cosa succede se questa domanda viene rivolta a ciò che siamo? Da dove proviene la persona che siamo? è conseguenza di un’anima, di uno spirito, di una mente o di una convenzione? Nella seguente pubblicazione si tenterà di tracciare, grazie alle ultime scoperte della fenomenologia, un percorso che, dal nulla, arrivi a toccare ciò che siamo.

Sui déjà vu e sul fenomeno della prescienza

Recenti ricerche hanno portato alla luce che il 60% della popolazione mondiale ha avuto un déjà vu almeno una volta nella propria vita. Ma cosa si nasconde dietro questo strano fenomeno? Per la prima volta in Italia ecco una ricerca completa ed esaustiva a riguardo. Sarai pronto ad affrontare questo percorso verso la “Verità”?

Swarovski

Gli ultimi raggi del sole fanno brillare gli aspetti più reconditi della strada; il mondo ora risplende orridamente sotto quest’occhio di bue.

L’errore della soggettività

Le cattive abitudini applicate alla Vita dell’inconscio.

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!