INTRODUZIONE:

Ci tengo a illustravi il mio prossimo contenuto: un disegno che esprime molto per me, significativo nella mia vita. Rappresentai il disegno del contenuto da bambino a scuola come tavola di arte, la consegna era: “..disegnate ciò che sentite dentro di voi”. Sono ora cosciente e più consapevole di come tutt’ora mi rispecchia Armonicamente. L’immagine è accompagnata da una frase motivante uscita a me ed a un mio ex compagno di pallanuoto mentre ci allenavamo e volevamo superare i nostri limiti.

Invito a sciogliere qualunque dogma e ad ritrovare dentro noi stessi quella fiamma che, nei momenti in cui cadiamo, ci stimola a rialzarci e ci spinge verso chi siamo.

 

È cercando di superare i propri limiti che si scopre di non averne”

Lupo Kevin

La permanenza dell’Io

Un flusso di coscienza ci porta in viaggio: dal tormentoso mare del “panta rei” eracliteo all’annichilimento dei sostrati dell’Io. Tutto ciò per arrivare nella pianura della nostra Coscienza intima: la nostra vera identità. Una poesia che segna l’atto primo di un Ricercatore del Tutto.

Il Foglio Bianco

Abbiamo cambiato il foglio di carta con un foglio digitale. Pronto ad essere spento in un attimo e perduto per sempre.

La caduta degli dèi

Chaos si avvicina, Zeus crolla con l’Olimpo, Apollo si spegne, Chronos è ridotto in schiavitù, Artemide muore a caccia, Eolo è statico, Atena si nasconde, Afrodite viene uccisa da un amante, Poseidone è una statua di sale, Ares muore per vendetta, Ermes cade in picchiata, persino il dio monoteistico abbraccia Dioniso, Era ed Efesto si consegnano da soli ad Ade, egli stesso è affranto. Ora che abbiamo ucciso tutti gli dèi ci aspetta evoluzione o regressione?

L’errore della soggettività

Le cattive abitudini applicate alla Vita dell’inconscio.

Poesia senza titolo per un amore non corrisposto

L’amore a volte strappa il titolo perfino ad una poesia. Ed essa rimane lì, inerte, sperando di essere riportata in vita da un lettore ignoto. Scopri l’emozione e resuscita l’amore perduto.

Il concetto di Memorie Magnetiche di matrice Eterica con la loro influenza sull’Essere Umano all’interno della realtà Olografica

Siamo convinti che la realtà che viviamo non celi qualcosa di misterioso oltre? Incontrando qualche teoria scientifica e olistica si potrebbe scorgere al di là di ogni barriera.

L’arte in quanto tale

Cosa rimane dell’arte quando scaviamo oltre la superficie di un quadro? Cos’è l’essenza che rende l’arte tale?

Il giorno in cui l’uomo contradisse se stesso

La nostra percezione è basata sulla dualità: qualcosa è o non è. Aristotele denominò questo principio logico “principio di non contraddizione” e noi uomini lo abbiamo posto come fondamenta per il nostro edificio del sapere. Tremiamo, dunque, perché la dualità così come la concepiamo logicamente è giunta alla sua estinzione. Un breve scritto giovanile stilato per un concorso alla Scuola Normale Superiore di Pisa che dà uno spiraglio di luce ad una teoria scientifica sul concetto di “anima”.

Cosa cambierà il mondo?

Abbiamo chiesto a Lupo Mario di rispondere alla domanda “Cosa cambierà il mondo?” nel suo podcast pubblico dal titolo “Tra filosofia e coaching”. Cosa avrà risposto? Scopriamolo insieme!

Il Pensiero dalla strada

Una riflessione in merito alla natura del male

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!