Gattamorta

Lasciatela dormire.

È sazia, non ha fame

di giochi né di caccia.

Sopito il desiderio.

 

Come acqua stagnante,

spuma di cascata che

a fine corsa riposa,

sazia di affanno,

paga di viaggio compiuto,

è il suo dormire.

 

Portoni schiusi verso

giardini proibiti le

fessure fra le palpebre.

Le pupille di cristallo

portali verso il buio,

rocce sconnesse, invito a

precipizio senza fondo.

 

Passero che osi svegliarla,

sfidando la sua pace

con un canto che non sognava,

guardati ora spegnerti lento

nella coreografia

che hai iniziato.

 

Senti il tempo di sabbia

scorrerti in gola.

Tunnel immobile di clessidra,

giocattolo improvvisato,

terrorizzata étoile,

adesso balla!

 

Inesorabilmente.

Meritatamente,

in un gioco svogliato, forzato,

in un’agonia che lei non bramava,

ammira il tuo destino

che si compie nello specchio

dei suoi occhi,

quinte spalancate sulla tua irrilevanza.

 

Lupo Raffaella

Dal mondo del pensiero

“Lasciate cadere ciò che vuole cadere; se lo trattenete, vi trascinerà con sé” Carl Gustav Jung

Cosa cambierà il mondo?

Abbiamo chiesto a Lupo Mario di rispondere alla domanda “Cosa cambierà il mondo?” nel suo podcast pubblico dal titolo “Tra filosofia e coaching”. Cosa avrà risposto? Scopriamolo insieme!

Cos’è la comunicazione?

Cosa vuol dire per te comunicare? Molti hanno la presunzione di spiegarsi bene, quando in realtà non sanno nemmeno cosa dicono. Quando una persona riesce a comunicare? Come fai a capire che il tuo messaggio ha centrato il bersaglio? Se non riesci a diffondere le tue idee cosi bene da essere compreso, come sarà possibile comprenderti?

Il Pensiero dalla strada

Una riflessione in merito alla natura del male

I cinesi sono tutti uguali?

Ma i “cinesi” sono veramente tutti uguali? Esistono degli studi scientifici alla base di questo stereotipo?
Quali fenomeni sociali possono stare alla base dell’omologazione agli standard di bellezza? Scopriamolo insieme!

L’arte in quanto tale

Cosa rimane dell’arte quando scaviamo oltre la superficie di un quadro? Cos’è l’essenza che rende l’arte tale?

La Sirena e il Pescatore

Tra due figure si stabilisce un incontro illuminante dagli esiti inediti..

Penso

Sento che la nostra anima è qualcosa di meravigliosamente complessa.
Attenzione al tentativo di capirla, già di per sé, può essere un viaggio complesso ed entusiasmante. Amore e odio, il bianco ed il nero che convivono nell’entità dell’uomo.

Gesù: il primo coach moderno nella storia dell’umanità

La figura del coach sembra essere divenuta una moda, ma da dove trae le sue origini? Quali sono i parallelismi con il metodo socratico? E ancora: vi è un qualche collegamento tra Socrate e Gesù? Quest’ultimo è davvero esistito?

Vorrei ricordare

Come le onde del mare, il tempo scandisce a ritmi più o meno regolari le nostre esistenze: uniche e indispensabili per noi, del tutto marginali per l’evoluzione dell’Uomo.

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!