Il giocoliere delle anime

Una pubblicazione di Lupo Donato

Il giocoliere delle anime

Quando la materia ha il predominio sullo spirito allora doniamo la nostra anima al caso. E se il caso si chiama “Rispondere o leggere un messaggio alla guida” allora è molto probabile che il giocoliere delle Anime abbia vinto anche la nostra, di destrezza. Lasciamo allora il corpo sull’asfalto per divenire un altro passatempo per il giocoliere delle Anime. Lui, attraverso quindi la materialità e l’abbandono dello spirito e dei pensieri nobili, attraverso un pensiero prevalente che domina e istiga, e persuade, e raggira, porta seme al fuoco eterno e non ringrazia, anzi sorride mestamente. Rubando l’Anima a Dio che fu l’unico artefice nel creare l’Uomo “a sua immagine e somiglianza” perde un pezzetto di se stesso. Perché noi, nel Libero arbitrio, discesi dalle 7 virtù della Luce per vivere l’amore della natura, non ne abbiamo avuta la cura e la gelosia necessaria nel preservarne il dono: la vita. L’uomo lascia il corpo mortale, l’irascibilità e la concupiscenza alla natura senza ragione, ma anziché volgere all’eterno al nous, cade negli inferi del non ritorno. Tutto… per un ultimo selfie.  

Lupo Donato

L’arte in quanto tale

Cosa rimane dell’arte quando scaviamo oltre la superficie di un quadro? Cos’è l’essenza che rende l’arte tale?

Gattamorta

Gattamorta Lasciatela dormire. È sazia, non ha fame di giochi né di caccia. Sopito il desiderio.   Come acqua stagnante, spuma di cascata che a fine corsa riposa, sazia di affanno, paga di viaggio compiuto, è il suo dormire.   Portoni schiusi verso giardini...

Sui déjà vu e sul fenomeno della prescienza

Recenti ricerche hanno portato alla luce che il 60% della popolazione mondiale ha avuto un déjà vu almeno una volta nella propria vita. Ma cosa si nasconde dietro questo strano fenomeno? Per la prima volta in Italia ecco una ricerca completa ed esaustiva a riguardo. Sarai pronto ad affrontare questo percorso verso la “Verità”?

Cosa cambierà il mondo?

Abbiamo chiesto a Lupo Mario di rispondere alla domanda “Cosa cambierà il mondo?” nel suo podcast pubblico dal titolo “Tra filosofia e coaching”. Cosa avrà risposto? Scopriamolo insieme!

Il Foglio Bianco

Abbiamo cambiato il foglio di carta con un foglio digitale. Pronto ad essere spento in un attimo e perduto per sempre.

Il Perseo Caduto

Un malinconico quanto affascinante epilogo dell’eroe greco che si trasforma in un nuovo inizio

Un Folle

Chi può dire chi io sia se non io stesso!
Nel coraggio di vivere, è oggi la vera virtù.

La permanenza dell’Io

Un flusso di coscienza ci porta in viaggio: dal tormentoso mare del “panta rei” eracliteo all’annichilimento dei sostrati dell’Io. Tutto ciò per arrivare nella pianura della nostra Coscienza intima: la nostra vera identità. Una poesia che segna l’atto primo di un Ricercatore del Tutto.

Poesia senza titolo per un amore non corrisposto

L’amore a volte strappa il titolo perfino ad una poesia. Ed essa rimane lì, inerte, sperando di essere riportata in vita da un lettore ignoto. Scopri l’emozione e resuscita l’amore perduto.

Forse

Nessuno sa dove andremo, soprattutto se aspetti che sia qualcuno a darti le indicazioni

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!