Il giocoliere delle anime

Una pubblicazione di Lupo Donato

Il giocoliere delle anime

Quando la materia ha il predominio sullo spirito allora doniamo la nostra anima al caso. E se il caso si chiama “Rispondere o leggere un messaggio alla guida” allora è molto probabile che il giocoliere delle Anime abbia vinto anche la nostra, di destrezza. Lasciamo allora il corpo sull’asfalto per divenire un altro passatempo per il giocoliere delle Anime. Lui, attraverso quindi la materialità e l’abbandono dello spirito e dei pensieri nobili, attraverso un pensiero prevalente che domina e istiga, e persuade, e raggira, porta seme al fuoco eterno e non ringrazia, anzi sorride mestamente. Rubando l’Anima a Dio che fu l’unico artefice nel creare l’Uomo “a sua immagine e somiglianza” perde un pezzetto di se stesso. Perché noi, nel Libero arbitrio, discesi dalle 7 virtù della Luce per vivere l’amore della natura, non ne abbiamo avuta la cura e la gelosia necessaria nel preservarne il dono: la vita. L’uomo lascia il corpo mortale, l’irascibilità e la concupiscenza alla natura senza ragione, ma anziché volgere all’eterno al nous, cade negli inferi del non ritorno. Tutto… per un ultimo selfie.  

Lupo Donato

Non ti aprirò

Un viaggio fatto di voci, ricordi, odori nei meandri più profondi di sè, fino a giungere dinnanzi ad una porta: una chiusura che lascia aperte mille riflessioni

Fiamma Ardente

Da bambini si è così spensierati che ci si riesce ad esprimere in maniera libera e autentica come non mai. Ecco un disegno dell’infanzia che ripercorre i ricordi del passato illustrando la fiamma che brilla dentro ognuno di noi!

Poesia senza titolo per un amore non corrisposto

L’amore a volte strappa il titolo perfino ad una poesia. Ed essa rimane lì, inerte, sperando di essere riportata in vita da un lettore ignoto. Scopri l’emozione e resuscita l’amore perduto.

Sei

Come annegare in un oceano d’aria per provare a definire chi Sei

Il Foglio Bianco

Abbiamo cambiato il foglio di carta con un foglio digitale. Pronto ad essere spento in un attimo e perduto per sempre.

Un Folle

Chi può dire chi io sia se non io stesso!
Nel coraggio di vivere, è oggi la vera virtù.

L’attesa nella malinconia

Cos’è l’attesa se essa è accompagnata dalla malinconia?

Forse

Nessuno sa dove andremo, soprattutto se aspetti che sia qualcuno a darti le indicazioni

Sull’essenza dannata del ricercatore

Più si va avanti nella ricerca e più la consapevolezza dell’infelicità si fa chiara. “Perchè?”: è questa parola magica a segnare l’inizio di questo viaggio tra telos, istinti, felicità e ricerca.

Swarovski

Gli ultimi raggi del sole fanno brillare gli aspetti più reconditi della strada; il mondo ora risplende orridamente sotto quest’occhio di bue.

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!