Prendi per caso, fra le mani, quel pezzo di carta  che evoca un ricordo e che, a cascata, genera altri ricordi. Il cuore batte, batte intensamente, come uno scuro e cupo tamburo africano dalla pelle vecchia, stanca e un po’ rugosa. Sbriciolante.

La gola diventa pesante, secca. Per quanto cerchi di resistere, mordi le labbra rigirando la lingua che fa capolino per un attimo sotto il naso, pensi di non pensare, ti osi dimenticare, ma lei… 
Lei ti inganna e in un attimo le apri la via e fugge. Libera nel mondo, la sua vita sarà breve, ma non lo sa e quindi abbraccia il sole e urla al mondo il suo silenzio dove tutto dice e tutto nasconde, ma parla; parla solo a chi la può sentire. 
Quella lacrima adesso esiste. Eccome se esiste. Corre verso le labbra ancora bianche dal mordersi di vergogna e di timida compassione. 
Disegna sul volto la via della fragilità umana e torna, amara, scomparendo nell’io che l’ha generata. 
Quell’anima che tutto sa, che tutto diviene e di cui spesso ne dimentichi l’esistenza. 
In una goccia è nata, cresciuta e vissuta. 
Una intensa, breve, singolare, unica, irripetibile e indimenticabile… 
EMOZIONE. 

 

Lupo Donato

La Sirena e il Pescatore

Tra due figure si stabilisce un incontro illuminante dagli esiti inediti..

Rinascita

Una poesia di stile idillico in cui la Verità diviene amante carnale. Il confine tra morte e nascita si assottiglia tanto da far sovrapporre i due concetti. L’orgasmo della Verità distrugge le ombre e le mostra per ciò che sono davvero: una complementarietà nascosta, segreta.

Poesia senza titolo per un amore non corrisposto

L’amore a volte strappa il titolo perfino ad una poesia. Ed essa rimane lì, inerte, sperando di essere riportata in vita da un lettore ignoto. Scopri l’emozione e resuscita l’amore perduto.

Gesù: il primo coach moderno nella storia dell’umanità

La figura del coach sembra essere divenuta una moda, ma da dove trae le sue origini? Quali sono i parallelismi con il metodo socratico? E ancora: vi è un qualche collegamento tra Socrate e Gesù? Quest’ultimo è davvero esistito?

Sull’essenza dannata del ricercatore

Più si va avanti nella ricerca e più la consapevolezza dell’infelicità si fa chiara. “Perchè?”: è questa parola magica a segnare l’inizio di questo viaggio tra telos, istinti, felicità e ricerca.

Fiamma Ardente

Da bambini si è così spensierati che ci si riesce ad esprimere in maniera libera e autentica come non mai. Ecco un disegno dell’infanzia che ripercorre i ricordi del passato illustrando la fiamma che brilla dentro ognuno di noi!

Dal mondo del pensiero

“Lasciate cadere ciò che vuole cadere; se lo trattenete, vi trascinerà con sé” Carl Gustav Jung

Non ti aprirò

Un viaggio fatto di voci, ricordi, odori nei meandri più profondi di sè, fino a giungere dinnanzi ad una porta: una chiusura che lascia aperte mille riflessioni

Il concetto di Memorie Magnetiche di matrice Eterica con la loro influenza sull’Essere Umano all’interno della realtà Olografica

Siamo convinti che la realtà che viviamo non celi qualcosa di misterioso oltre? Incontrando qualche teoria scientifica e olistica si potrebbe scorgere al di là di ogni barriera.

Storia di una lacrima

Una lacrima scendendo dolcemente lunga la guancia descrive il suo ineluttabile tragitto.

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!