L'errore della soggettività

Una pubblicazione di Lupo Donato

L’errore della soggettività

Troppo spesso abbiamo pensato di essere indispensabili per il Mondo, per il vicino, per l’amico e spesso per un famigliare.
Ci abbiamo pensato con tanta passione che ci siamo abituati a pensarlo e, creata quest’abitudine, ce ne siamo convinti a tal punto che adesso crediamo sia vero.
Il nostro inconscio lavora e vive nella convinzione che solo la nostra opinione conta; e non solo per noi stessi, ma in modo oggettivamente corretto e indiscutibile.
Portiamo avanti le nostre illusioni nella realtà, nella convinzione che sia indiscutibilmente vera.
Maggiore sarà il delirio della nostra visione, tanto più sarà grande la delusione di scoprire l’esatto contrario. Non ci sarà salvezza nella scoperta dell’ oggettiva realtà, perché il tempo a nostra disposizione per rimediare e riprendere la giusta rotta, affinché la nostra nave possa approdare su terre sicure, è finito.
Il ricordo che lasceremo non sarà quindi lindo, inattaccabile, irto, o come noi lo abbiamo costruito, anzi di esso, in realtà, non sappiano nulla e nulla riusciremo ad immaginare perché “non è nostra abitudine” creare pensiero in senso diverso, tanto meno ne abbiamo l’abilità.

 

Lupo Donato

Le Avanguardie

Il Novecento può dirsi il secolo delle avanguardie – nel senso che da esse derivano i tratti che meglio caratterizzano il percorso della contemporaneità.

Sulla schiavitù dell’umanità

Esiste il libero arbitrio? E se sì, qual è la sua portata? A queste domande hanno cercato una risposta innumerevoli Liberi Pensatori che sembrano non aver raggiunto una soluzione. Ecco esposta, in questa pubblicazione, una rivoluzionaria teoria che potrebbe segnare una svolta al problema del libero arbitrio. Sei pronto ad affrontare questo viaggio nel labirinto?

L’errore della soggettività

Le cattive abitudini applicate alla Vita dell’inconscio.

Lingua Mortis

Le luci della notte rievocano allo sguardo una lingua celata

Il Pensiero dalla strada

Una riflessione in merito alla natura del male

Ama

È quando c’è più bisogno di amore che occorre amare. In quel momento l’amore si moltiplica perché ha necessità di amare e farsi amare per imprimersi nel profondo.

L’Amore

L’Amore è come un fiore a cui serve tutta la nostra cura in un periodo come questo

Cosa cambierà il mondo?

Abbiamo chiesto a Lupo Mario di rispondere alla domanda “Cosa cambierà il mondo?” nel suo podcast pubblico dal titolo “Tra filosofia e coaching”. Cosa avrà risposto? Scopriamolo insieme!

Origami

Anche le parole possono prendere pieghe inaudite per spiccare il volo in un soffio comune

Voci

Voci affilano parole per affrontare il silenzio in battaglia

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!