Messaggio all'universo

Una pubblicazione di Lupo Donato

Messaggio all’universo

 

Messaggio per gli amici dell’universo.

Siamo terrestri.
Abitanti del pianeta Terra.

La forma di intelligenza superiore che governa, guida e rende fiorente questo Pianeta.

Utilizziamo energia nucleare sicura per l’uomo e il rispetto di terra, Aria, acqua e cieli.

Siamo umani. Siamo all’Apice della catena alimentare, possediamo Armi di distribuzione di massa, di pensiero di pietà, principi, rispetto, spirito. Ma solo per difesa.

Nessun altro essere sulla Terra può contrastare la nostra egemonia.
Utilizziamo la tecnologia per indurci dolore collettivo nel caso un popolo Libero e povero e con Valori antichi, si ribelli ad uno democratico e moderno.

Utilizziamo le tecnologie di comunicazione di massa per comunicare e mai per sibilare e soggiogare le masse.

Siamo l’unico genere di essere vivente ad avere utilizzato la ragione e l’intelletto per amplificare la crudeltà nell’imporre dolore attraverso la persecuzione e la tortura di popoli e persone ma adesso… ci siamo evoluti e ciò rispecchia solo il passato.

La vita umana nel nostro pianeta, non ha lo stesso valore in modo universale. Come potrebbe d’altronde in una civiltà di Ricchi e di Poveri.

I colori e l’Arte sono per i pochi che vivono fuori dall’ignoranza e i saggi che diffondono la coscienza e la conoscenza non sono ben seguiti perché parlano volutamente una lingua sconosciuta. La lingua del Cuore.

Creiamo Stati comunitari pseudo indipendenti e guidiamo i cittadini con la teoria del terrore, della legge democratica imposta ed autoritaria mascherata dalla costruttiva filosofia di un bene comune e superiore.

Giudichiamo e Uccidiamo i cattivi e le persone che attaccano la buona politica. Facendoci Arbitri e Giudici anche di noi stessi.

Esploriamo altri pianeti e,

“Veniamo in Pace.”

“Noi confidiamo in Dio”

“Dio salvi la Regina”

“…E di nuovo verrà Nella gloria per giudicare i vivi e i morti e il suo regno Non avrà fine”

“Dio è Grande”

 Lupo Donato

Foto di copertina di Paolo Torrisi

Fiamma Ardente

Da bambini si è così spensierati che ci si riesce ad esprimere in maniera libera e autentica come non mai. Ecco un disegno dell’infanzia che ripercorre i ricordi del passato illustrando la fiamma che brilla dentro ognuno di noi!

Perché scrivere?

Quante volte hai sentito la necessità di buttare fuori in qualche modo quel groviglio di emozioni e stimoli che ti tieni dentro?
Ognuno di noi ha bisogno di dar sfogo al proprio impulso creativo, ma in che modo farlo?
Vale davvero la pena condividere con gli altri quello che abbiamo “creato”?

Forse

Nessuno sa dove andremo, soprattutto se aspetti che sia qualcuno a darti le indicazioni

Un Folle

Chi può dire chi io sia se non io stesso!
Nel coraggio di vivere, è oggi la vera virtù.

Narc.iso

Narciso non è mai morto. Egli ha cambiato forma divenendo sempre più raffinato e irresistibile. È divenuto un programma invisibile, un file informatico: narc.iso. State attenti, o uomini, perché presto annegherete negli specchi neri dei vostri schermi tanto funzionali quanto inutili e schiavizzanti. Solo l’Arte può liberarci da questa catena soffocante. Diveniamo dunque Arte, insieme.

Gattamorta

Gattamorta Lasciatela dormire. È sazia, non ha fame di giochi né di caccia. Sopito il desiderio.   Come acqua stagnante, spuma di cascata che a fine corsa riposa, sazia di affanno, paga di viaggio compiuto, è il suo dormire.   Portoni schiusi verso giardini...

Gesù: il primo coach moderno nella storia dell’umanità

La figura del coach sembra essere divenuta una moda, ma da dove trae le sue origini? Quali sono i parallelismi con il metodo socratico? E ancora: vi è un qualche collegamento tra Socrate e Gesù? Quest’ultimo è davvero esistito?

Accade

Accade un giorno che…

Are Chinese all the same?

But do “Chinese” all really look the same? Is there any scientific study at the base of this stereotype?
Which social phenomena can be at the base of the homogenization of beauty standards? Let’s discover it together!

Angeles

Un canto di rivalsa contro la deturpazione

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!