Rinascita

Isolata anche tra la folla,

donna che non guarda attorno:

guarda dentro.

 

È vero: tutti siamo soli,

ma tu, stella danzante,

consapevolezza tieni;

lo incidi sul polso.

 

Osservate la verità.

Il tuo silenzio mormora

son storie ormai perdute

boschi incantati segreti,

segreti di foschia bagnati.

 

Nascita?

Natale: ripresa della nascita;

rinascita.

 

Ehi! Stop.

 

Silenzio.

Ci sei ancora?

Esisti?

Io…

non lo so.

 

Immaginiamo?

Certo, son immagini

che non immagini,

l’immaginazione non uccide;

non l’ha mai fatto.

 

Se ci conosciamo,

se ci guardiamo,

se scappiamo.

 

Circondati da natura

tanto matura da spremerla:

la speranza.

 

Sdraiati osserviamo…

Le stelle disegnano

sogni proibiti.

 

Ancora.

Sempre più giù.

 

Nascita?

Rinascita?

Silenzio:

seguimi.

 

Ci guardiamo

il prato umido;

è ora:

scappiamo.

 

Buttiamo via lo sporco dei vestiti che ricoprono lo splendore delle nostre anime.

 

Ti prendo,

mi prendi.

Cazzate.

Nessuno prende.

 

Siamo una sola cosa.

 

I gufi ascoltano i gemiti.

 

Scappiamo?

Già fatto.

Sogniamo?

Sempre.

Viviamo?

Insieme:

rinascita.

Lupo Stefano   

   

La caduta degli dèi

Chaos si avvicina, Zeus crolla con l’Olimpo, Apollo si spegne, Chronos è ridotto in schiavitù, Artemide muore a caccia, Eolo è statico, Atena si nasconde, Afrodite viene uccisa da un amante, Poseidone è una statua di sale, Ares muore per vendetta, Ermes cade in picchiata, persino il dio monoteistico abbraccia Dioniso, Era ed Efesto si consegnano da soli ad Ade, egli stesso è affranto. Ora che abbiamo ucciso tutti gli dèi ci aspetta evoluzione o regressione?

La Sirena e il Pescatore

Tra due figure si stabilisce un incontro illuminante dagli esiti inediti..

Poesia senza titolo per un amore non corrisposto

L’amore a volte strappa il titolo perfino ad una poesia. Ed essa rimane lì, inerte, sperando di essere riportata in vita da un lettore ignoto. Scopri l’emozione e resuscita l’amore perduto.

Cos’è la comunicazione?

Cosa vuol dire per te comunicare? Molti hanno la presunzione di spiegarsi bene, quando in realtà non sanno nemmeno cosa dicono. Quando una persona riesce a comunicare? Come fai a capire che il tuo messaggio ha centrato il bersaglio? Se non riesci a diffondere le tue idee cosi bene da essere compreso, come sarà possibile comprenderti?

Ama

È quando c’è più bisogno di amore che occorre amare. In quel momento l’amore si moltiplica perché ha necessità di amare e farsi amare per imprimersi nel profondo.

Sul monopolio delle emozioni e sulle catene della volontà

Siamo in guerra. Una guerra invisibile per il dominio delle nostre emozioni. La nostra autentica personalità viene ogni giorno incatenata inconsapevolmente da noi stessi. La prima arma di difesa è la conoscenza. Ecco racchiusa in una sintetica ricerca italiana tutto ciò che c’è da sapere sul come evitare di rimanere delle macchine prima che sia troppo tardi.

Gesù: il primo coach moderno nella storia dell’umanità

La figura del coach sembra essere divenuta una moda, ma da dove trae le sue origini? Quali sono i parallelismi con il metodo socratico? E ancora: vi è un qualche collegamento tra Socrate e Gesù? Quest’ultimo è davvero esistito?

Storia di una lacrima

Una lacrima scendendo dolcemente lunga la guancia descrive il suo ineluttabile tragitto.

I cinesi sono tutti uguali?

Ma i “cinesi” sono veramente tutti uguali? Esistono degli studi scientifici alla base di questo stereotipo?
Quali fenomeni sociali possono stare alla base dell’omologazione agli standard di bellezza? Scopriamolo insieme!

Sulla schiavitù dell’umanità

Esiste il libero arbitrio? E se sì, qual è la sua portata? A queste domande hanno cercato una risposta innumerevoli Liberi Pensatori che sembrano non aver raggiunto una soluzione. Ecco esposta, in questa pubblicazione, una rivoluzionaria teoria che potrebbe segnare una svolta al problema del libero arbitrio. Sei pronto ad affrontare questo viaggio nel labirinto?

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!