Sei

 

Sei la fame d’aria,

il precipizio nel respiro,

battito che salta

toglie il fiato

atterra

buca il cuore.

Insaziabile crepaccio fetale

che inghiotte

ogni pensiero orfano di bianco.

Sei il blu che affoga le ossa

nelle notti matrigne a cui imploro silenzio.

Boccata e vuoto d’aria

di tuffo interminabile.

Sei il vento che accarezza frena e gela ogni bracciata.

Lo scoglio assolato e scivoloso

a cui aggrappo i sospiri esausti.

Sei eco di fondale

nella lotta fra veglia e sonno

sordo vortice in cui precipita,

stonando, il canto dell’acqua.

Densa spirale di illusione, digiuna contorsione di serpente

risveglio inconsolabile che frantuma ogni sentiero

leggero di sogno.

Miraggio traditore di ipnotiche carezze

Acquolina infranta

di mani che mi vestono di frammenti d’amore,

coriandoli di copione di un’altra me.

Lupo Raffaella

Il giocoliere delle anime

Quando Black Mirror diventa realtà

Perché scrivere?

Quante volte hai sentito la necessità di buttare fuori in qualche modo quel groviglio di emozioni e stimoli che ti tieni dentro?
Ognuno di noi ha bisogno di dar sfogo al proprio impulso creativo, ma in che modo farlo?
Vale davvero la pena condividere con gli altri quello che abbiamo “creato”?

Fiamma Ardente

Da bambini si è così spensierati che ci si riesce ad esprimere in maniera libera e autentica come non mai. Ecco un disegno dell’infanzia che ripercorre i ricordi del passato illustrando la fiamma che brilla dentro ognuno di noi!

Dal mondo del pensiero

“Lasciate cadere ciò che vuole cadere; se lo trattenete, vi trascinerà con sé” Carl Gustav Jung

L’anima perduta

Spesso abbiamo bisogno di soffrire per scoprire quanto è bello emozionarsi ed emozionare: vivere.

Il Perseo Caduto

Un malinconico quanto affascinante epilogo dell’eroe greco che si trasforma in un nuovo inizio

La caduta degli dèi

Chaos si avvicina, Zeus crolla con l’Olimpo, Apollo si spegne, Chronos è ridotto in schiavitù, Artemide muore a caccia, Eolo è statico, Atena si nasconde, Afrodite viene uccisa da un amante, Poseidone è una statua di sale, Ares muore per vendetta, Ermes cade in picchiata, persino il dio monoteistico abbraccia Dioniso, Era ed Efesto si consegnano da soli ad Ade, egli stesso è affranto. Ora che abbiamo ucciso tutti gli dèi ci aspetta evoluzione o regressione?

Rinascita

Una poesia di stile idillico in cui la Verità diviene amante carnale. Il confine tra morte e nascita si assottiglia tanto da far sovrapporre i due concetti. L’orgasmo della Verità distrugge le ombre e le mostra per ciò che sono davvero: una complementarietà nascosta, segreta.

I cinesi sono tutti uguali?

Ma i “cinesi” sono veramente tutti uguali? Esistono degli studi scientifici alla base di questo stereotipo?
Quali fenomeni sociali possono stare alla base dell’omologazione agli standard di bellezza? Scopriamolo insieme!

Tra verità ed illusione

Ti sei mai chiesto se quello che vivi è la verità di ciò che sei o è semplicemente quello che tu vuoi credere?

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!