Vuoti d’Aria

 

A un passo dal paradiso

decollano parole lievi

come farfalle con ali

di zucchero filato.

Melodie di labbra sconosciute

si posano dolci,

quasi impercettibili,

sugli occhi socchiusi.

Due cuori saltano all’unisono

su un mare di baci di miele d’acacia e respiri di zagara

a cui vuoti d’aria tolgono il respiro

increspandolo di tempesta.

Poi il sogno.

Anime in volo raccolgono mazzi di battiti celesti

e sospiri di nontiscordardimé.

Il silenzio copre il rombo dei motori e della notte.

Un abbraccio protegge la fiamma bambina

e la conduce al mattino.

Su un tappeto volante a baldacchino

il buio incontra in segreto l’alba

le stringe le mani di rosa rosa

le bacia il sole

la risveglia dal sonno tiepido passato sul suo grembo.

E alle nuvole invidiose

affamate di baci

non resta che scivolare sul blu gelato dei finestrini.

Si volteranno sconfitte

e perfide si poseranno su di un altro cielo

a coprire le stelle di altri amanti

 

Lupo Raffaella

Serenità

Alla ricerca della serenità..

Sull’identità personale

Chi sono realmente? Qual è l’essenza che mi caratterizza e mi distingue dagli altri? Dall’arcaico “Conosci te stesso” quest’ossessione per l’identità personale non è mai venuta meno. Oggi, con secolari studi alle nostre spalle, possiamo forse dare qualche risposta a riguardo; ciò non solo al caso dell’identità personale ma dell’essenza dell’essere umano in generale.

Are Chinese all the same?

But do “Chinese” all really look the same? Is there any scientific study at the base of this stereotype?
Which social phenomena can be at the base of the homogenization of beauty standards? Let’s discover it together!

Il giorno in cui l’uomo contradisse se stesso

La nostra percezione è basata sulla dualità: qualcosa è o non è. Aristotele denominò questo principio logico “principio di non contraddizione” e noi uomini lo abbiamo posto come fondamenta per il nostro edificio del sapere. Tremiamo, dunque, perché la dualità così come la concepiamo logicamente è giunta alla sua estinzione. Un breve scritto giovanile stilato per un concorso alla Scuola Normale Superiore di Pisa che dà uno spiraglio di luce ad una teoria scientifica sul concetto di “anima”.

Non ti aprirò

Un viaggio fatto di voci, ricordi, odori nei meandri più profondi di sè, fino a giungere dinnanzi ad una porta: una chiusura che lascia aperte mille riflessioni

Poesia senza titolo per un amore non corrisposto

L’amore a volte strappa il titolo perfino ad una poesia. Ed essa rimane lì, inerte, sperando di essere riportata in vita da un lettore ignoto. Scopri l’emozione e resuscita l’amore perduto.

Voci

Voci affilano parole per affrontare il silenzio in battaglia

Il mio Albero Rosso

La quarantena ci sta veramente distaccando dalla natura? Ecco la mia versione dell’Albero Rosso di Piet Mondrian

Cosa cambierà il mondo?

Abbiamo chiesto a Lupo Mario di rispondere alla domanda “Cosa cambierà il mondo?” nel suo podcast pubblico dal titolo “Tra filosofia e coaching”. Cosa avrà risposto? Scopriamolo insieme!

Sui déjà vu e sul fenomeno della prescienza

Recenti ricerche hanno portato alla luce che il 60% della popolazione mondiale ha avuto un déjà vu almeno una volta nella propria vita. Ma cosa si nasconde dietro questo strano fenomeno? Per la prima volta in Italia ecco una ricerca completa ed esaustiva a riguardo. Sarai pronto ad affrontare questo percorso verso la “Verità”?

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!